sabato 7 giugno 2008

IL MONDO CHE VORREI...

Salve ragazzi, pochi giorni fa il mio account su altervista è stato sospeso per alcune violazioni dei regolamenti della community, il forum di discussione al momento non è più disponibile, io farò il possibile per ripristinarlo... non biasimo i ragazzi di altervista, probabilmente qualcuno può aver segnalato la "nostra rivolta" e quindi comincio a temere che anche questo blog venga prima o poi censurato visto che attirato l'attenzione di banchieri internazionali, affaristi etc... insomma non fa sistema... crea scompiglio a questo cazzo di mercato e di mondo governato da questi ladri in giacca e cravatta, sinceramente sono stanco di continuare a scrivere... a vedere che nonostante ciò le cose non cambiano mai.


23 Maggio 2008. Corso Inglese Wall Street Institute


Ho acquistato il Corso in oggetto il 30 ottobre 2006 da una persona che è venuta presso il mio ufficio e mi ha iscritto e venduto il corso; sono straniera e non conosco perfettamente l'italiano, mi sono fidata, solo dopo, quando ho ricevuto a casa mia una copia della Citi Financial, ho capito che avevo contratto un prestito per pagare ratealmente il corso, cosa che io non volevo fare.Ho scritto all'Istituto, il 30 novembre 2006, ma non sono riuscita a recedere dal contratto, quindi la finanziaria mi ha tolto del denaro dal mio conto e subito dopo io ho revocato la rid.Oggi mi ritrovo in debito con la Citi Financial pur non avendo partecipato al corso, in quanto non ho voluto servirmi dei servizi offerti dal Wall Street Institute, visto che di fatto mi hanno venduto un finanziamento; cosa posso fare oggi per cancellare questo debito, contratto a mia insaputa, e come posso agire nei confronti del Wall Street Institute che ha incassato comunque il prezzo del corso ma non mi ha erogato nessun servizio?Ringrazio dell'attenzione e invio i miei migliori saluti.Gabriela, da Roma (RM)

Risposta dell'ADUC salvo procedere con denunce penali, per truffa, che sarebbe comunque tardiva, non puo' fare molto se non di tentare di ottenere una riduzione del dovuto. Nel caso, faccia una sua offerta tramite una lettera raccomandata A/R di messa in mora:
http://www.aduc.it/dyn/sosonline/schedapratica/sche_mostra.php?Scheda=111051

6 commenti:

NickWing ha detto...

Potremmo appoggiare il forum sul mio dominio personale. Fammi sapere.

Punisher ha detto...

è necessario un database sql per farlo girare, ho già fatto un backup di tutto fortunatamente, cmq ti faccio sapere al più presto, intanto questo è il messaggio che è arrivato... ti faccio sapere a giorni

"Messaggio inviato da abuse@altervista.org

Gent. Webmaster,

a seguito di segnalazioni è stato portato alla nostra attenzione il sito web in oggetto come in violazione dell'art. 4.1. Lo studio di consulenza legale ".....", per conto della W.S.I. Education S.r.l. è infatti intenzionato ad adire per vie legali se continueranno a persistere contenuti diffamatori e gravemente lesivi per l'immagine della loro assistita. Al fine di evitare problemi di natura giudiziaria al webmaster ed alla stessa community di AlterVista ti chiediamo di mettere offline i contenuti lesivi.

Al fine di evitare la chiusura dell'account ti chiediamo di regolarizzare il sito web e mandarci una conferma replicando alla presente notifica entro 24h.

Certi di una pronta presa visione del problema ti auguriamo buon lavoro.
Abuse


sono delle persone tristi... grazie ad altervista cmq di averci ospitato, grazie di cuore!

danio ha detto...

Contenuti diffamatori? ahahah che pagliacci.
Mandi una mail allo studio legale e chiedi il motivo per cui la WSI ha "stracciato" il mio contratto quando in teoria non è possibile farlo?

danio ha detto...

Ti consiglio di andare, sempre se hai tempo, in diverse sedi della wsi con un registratore nascosto.
E' illegale è vero, ma visto che ti accusano di diffamarli poi voglio vedere se avranno ancora il coraggio di minacciare azioni legali.

Punisher ha detto...

non c'è nemmeno bisogno del registratore, noi siamo qui per discutere sul loro prodotto e b asta come d'altronde in altri siti web e poi ho ricevuto lettere e msg privati che fanno impallidire chiunque, ho fatto copie del database e non ho pubblicato certe cose solo per correttezza verso wsi, sono qui ad aspettare un cambio di rotta positivo riguardo ai loro contratti troppo "statici", possono venire liberamente sul blog e sul forum e far valere la loro "qualità" dei corsi e della scuola se ne sono capaci.

danio ha detto...

Secondo me servono eccome i registratori nascosti, qui ti stanno accusando di mettere in giro notizie diffamatorie nel loro confronti con minacce di azioni legali qiuando sappiamo bene che non è diffamazione ma è pura verità e io ne sono la prova.
E' bastato citare nella lettera un articolo del codice civile per far stracciare il mio contratto.
Oltretutto hanno omesso di dirmi che stavo firmando una finanziaria (ma quello lo avevo capito perchè non sono cretino) e hanno omesso di dirmi che non era previsto il diritto di recesso.
Se queste sono notizie diffamatorie venissero a cercare pure me.