venerdì 26 marzo 2010

TO BE CONTINUED...


Salve, sono una ragazza di 24 anni.
Nel 2007 ho sottoscritto un modulo di partecipazione per frequentare un corso di inglese presso Wall Street Institute, ma purtroppo senza esserne a conoscenza ho firmato anche una richiesta di finanziamento con la Citifin. Nonostante aver disdetto in tempo il "contratto" e non aver versato la tassa di iscrizione quindi non aver più frequentato tale corso, Wall Street ha subito incassato i soldi dalla finanziaria che ora così continua sempre a telefonare intimandomi il pagamento, nonostante la mia lettera che specificava il fatto di non aver mai firmato alcun finanziamento. In realtà nel modulo da me firmato sul corso Wall street era menzionata la Citifin come "soldi da versare alla Citifin", ma alla mia domanda su cosa fosse, l'addetta alla ricezione clienti mi ha "imbrogliato" dicendo che si trattava soltanto di pratiche interne loro in cui i soldi da me versati sarebbero finiti a questa finanziaria, senza invece descrivermi la reale situazione di sottoscrizione di un finanziamento!!.. Oggi la Citifin mi ha nuovamente contattata per l'offerta finale di pagamento di 447 euro a fronte di un importo di 1780 euro e la cancellazione immediata dalla blacklist in cui risulto iscritta da 3 anni fino a 5 anni totali, dopo di che il mio debito passerà ad un'altra agenzia di Recupero Crediti e quindi l'importo salirà e sarò iscritta ancora per ulteriori 5 anni alla blacklist, e così via... Mi è stato consigliato di rivolgermi ad un giudice di pace per una denuncia contro Wall street, ma di pagar prima la Citifin che comunque, proprio per la presenza della mia firma non è "colpevole" della vicenda. A mio avviso ritengo invece, anche se dopo 3 anni, di sporgere denuncia a Wall Street, ma di non pagare Citifin, poiché dovrebbe essere la stessa Wall Street a ridarle i soldi indietro dal momento che non ho più frequentato il corso!!
Gentilmente Volevo conoscere il Vostro parere in merito. Grazie per l'attenzione prestatami, cordiali saluti

to be continued...

Nessun commento: